Come fare palline decorate per l’albero di Natale

cal-avvento-15

Che soddisfazione vedere l’albero di Natale pieno di palline fatte da noi e dai nostri bambini! Ogni anno noi prepariamo alcune palle, nel periodo dell’Avvento, che appendiamo subito come decorazioni e che diventano bagaglio per l’albero degli anni successivi. In questo modo, pian piano il nostro albero di Natale si sta trasformando in un manufatto originale, creato da noi e fatto per noi, che segue i nostri gusti e la crescita delle bambine: insomma, l’albero è uno di famiglia!

Perché non facciamo le palline decorate prima del periodo natalizio? Semplice, perché la mia scarsissima capacità di programmazione me lo impedisce.

Ma veniamo a come fare palline decorate per l’albero di Natale.

Occorrente:

  • palline di vetro rosse
  • uniposca bianco
  • feltro bianco
  • colla  a caldo
  • matita
  • forbicine
  • pallina rossa (diametro 0,5 cm)
  • uniposca nero.

 

palline-per-albero

 

Per realizzare le palline decorate con le renne, pulite con un panno la superficie delle palline, in modo da renderla lucida e priva di polvere. Poi, con l’uniposca bianco, disegnate le renne – potete aiutarvi con uno stencil se avete paura di sbagliare a mano libera – e colorate l’interno di esse.

Fate asciugare e intanto realizzate dei pois su tutta la superficie della pallina.

Disegnate sul feltro bianco delle corna da renna, ritagliatele e incollatele con la colla a caldo sulle renne. Fate lo stesso con le palline rosse che saranno i nasi.

Se volete, dopo aver lasciato asciugare, potete decorare ancora la pallina con del nastro rosso o con filo di lana bianco. Realizzate un fiocchetto dove si appende la pallina, per renderla ancora più originale.

Buon lavoro!

0
(Visited 7 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *