Come creare fiocchi per capelli

fiocco-per-capelli

I capelli delle bambine sono spesso raccolti in chignon, code e trecce. Per raccogliere i capelli sono perfetti dei fiocchi, che richiamino l’outfit indossato per colore o tessuto.

I fiocchi si possono realizzare in casa, con materiali reperibili facilmente e con poca spesa.

Ecco come fare.

Occorrente:

  • nastro di polietilene, altezza 0,5 cm, di 3 colori;
  • una pinza per capelli da 5 cm;
  • colla a caldo;
  • accendino;
  • matite;
  • forno;
  • pinze a becco d’oca;
  • ago e filo.

 

Prendete una matita e arrotolatevi sopra il nastro, fermando le due estremità con i becchi d’oca. Ripetete con altre 8 matite, realizzando così 3 matite per ogni colore. Scaldate il forno a 50°, statico, e mettete le matite nel forno per circa 10 minuti. Controllate che il nastro si sia arricciato, a formare una specie di fusillo.

Togliete dal forno, lasciate raffreddare. Poi mettete i fusilli uno sopra l’altro, a raggera, e fermateli al centro con due punti di filo. Cauterizzate le estremità dei nastri in modo che non si sfibrino.

fiocco-capelli-retro

Ora prendete la pinza e ricopritela con un pezzo di nastro, cauterizzandone le estremità. Incollate con la colla a caldo. Sempre con un punto di colla a caldo, fissate il fiocco sopra la pinza. Tenete premuto in modo che si asciughi e fate indossare il fiocco.

Vi piace?

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>