Come apparecchiare la tavola per San Valentino

San Valentino può essere l’occasione giusta per una cenetta romantica a due in casa senza i bambini. Che sia la sera del 14 febbraio o qualsiasi altra serata non importa. Che sia necessario una volta ogni tanto chiudere tutti fuori casa è fuori discussione.
E visto che io adoro mettere un tocco di creatività sulle mie tavole, non poteva mancare la tavola di San Valentino.
Per il menù si può pensare a piatti romantici ma rapidi – qui non stiamo mica a pettinare le barbie tutto il giorno, eh?

Un setting informale

Se i colori sono la vostra passione, quest’apparecchiatura è quella che fa per voi. Di Lisa Storms.

Il dessert è servito

Con il centrotavola di caramelle non dovete più pensare al dolce. Di The diy dish.

Fiori e peperoncini

Se al posto dei pistacchi nel vaso inserite dei peperoncini il risultato sarà eccellente. Di Delish.

Un particolare personale

Personalizzate la vostra tavola romantica con dei dettagli che appartengono alla vostra coppia o alle vostre passioni personali. Nella foto di French Larkspur lo spartito musicale sotto il piatto.

Un messaggio d’amore

Una lavagnetta come centrotavola o segnaposto per scrivere il vostro messaggio d’amore. Da copiare l’idea shabby di Country Barn Babe.

La luce delle candele

E se la vostra casa fosse illuminata solo dalla calda e suadente luce delle candele? Per una volta quindi luci spente e largo alle candele. Rigorosamente bianche o dai colori neutri, per non contrastare con l’apparecchiatura colorata della tavola. Occhio solo alla sicurezza: non date fuoco alla casa! Idea di Realweddings.

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>