Alimentazione da 1 a 3 anni: cosa scegliere e in che quantità

Nei primi di svezzamento ci vengono indicate dal pediatra qualità e quantità dei cibi che dobbiamo somministrare ai nostri bambini. Ma dopo qualche tempo, il vuoto. Ricordo ancora un colloquio dal mio pediatra che mi fece ragionare sul fatto che Sofia, per i suoi 2 anni, mangiasse a sufficienza, a differenza di quanto pensavo. Già, perché per loro un biscotto equivale a 3 per noi. E se mangiano un grissino in panetteria alle 12, è difficile che abbiano ancora fame alle 12.45! E lo stesso vale per caramelle e altre “schifezze”.
E allora, come ci si regola? Quanta pasta bisogna mettere nel loro piatto? Qual è la porzione giusta per un bambino?
Su Donna Moderna di qualche tempo fa (7 marzo 2012) il pediatra Gianfranco Trapani avvertiva che tra il primo ed il secondo anno di età il fabbisogno di calorie nei bambini diminuisce, arrivando ad essere 922 nei maschietti e 854 nelle femminucce – al giorno.

Ho trovato utile una tabella in cui il pediatra indica il fabbisogno giornaliero di alcune categorie di alimenti:
Latte 100 ml per un adulto, 250 ml per bambini
Biscotti 6 per un adulto, 4 per bambino
Pasta 80/100gr per un adulto, 40gr + 10 gr olio per bambino
Pane 80 gr per un adulto, 50 gr per un bambino
Verdure 200 gr per un adulto, 80 gr per un bambino
Carne/pesce 100 gr per un adulto, 35 gr carne, 60 gr pesce per un bambino
Formaggio 50 gr per un adulto, 35 gr per un bambino (20 gr se parmigiano)
Frutta 200 gr per un adulto, 200 gr in 2 o 3 volte per un bambino.

Sulla tipologia dei cibi necessari ai bambini nel primo e secondo anno di vita, Marcello Bernardi ne “Il nuovo bambino” pubblica uno schema riassuntivo che vi ripropongo:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment
  1. Magari mia figlia si saziasse con un grissino! Anche se alle 11 e 30 pranza al nido, sbafandosi il più delle volte doppia razione, tornata a casa si fa pure l’assaggio completo del pasto di mamma e papà! Come vede che apparecchio lei prende il bavaglino! Aiuto!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>