Al cuore non si comanda

 

Al cuor non si comanda
Al cuor non si comanda

“Al cuor non si comanda”, un banalissimo detto popolare che si ripete con superficialità. Per una volta, questa frase fastidiosa racchiude una grandissima verità. Abbiamo vite pianificate fin nell’ultimo dettaglio, programmiamo spese, momenti di svago, ferie, riunioni ed educazione dei nostri figli. Abbiamo previsto ogni istante delle nostre vite robotiche, abbiamo iniziato a vivere come automi che ricordano i criceti. Abbiamo definito quando, come, perché e cosa.

 

Ci hanno detto che a ragionare le scelte non avremmo fatto cazzate. Ci hanno insegnato a usare l’affidabile cervello, a seguire strade già tracciate per noi, ad agire come “gli altri” si aspettano che facciamo. Abbiamo imparato molto bene a non ascoltare quella vocina che lì, al centro del petto, ci sussurrava incomprensibili parole. Quella voce che no, proprio adesso non ci vuole, proprio quando ci siamo adattati così bene a quel cammino. Anni e anni di sogni accantonati, di “sarebbe bello ma”, di “beato lui che ce l’ha fatta” ci hanno dimostrato che questa è la nostra strada. Non siamo mica bambini, questa è la vita.

 

E poi… E poi quel battito in più, il primo segnale che qualcosa di vivo c’è ancora lì dentro. Quell’organo ribelle tenta ancora una volta di farsi sentire. “Non è nulla, ora passa” e andiamo avanti, schiena dritta e occhi a terra. Un altro battito anomalo, una nota stonata in tutta quella perfezione. I battiti sono sempre più frequenti, accompagnati da una sensazione di calore che si irradia dal centro del nostro petto. Piano piano si fa strada, con quell’incedere da cavallo impazzito, rimbomba nelle tempie e da fievole tuono lontano diventa boato assordante. Il cuore riprende a battere, impossibile fermarlo, ora anche il freddo calcolatore che sta nella nostra testa non riesce più a tenere le redini. Lo squarcio in noi è compiuto, nulla può tornare più com’era.

Ma l’importante, ora, è che nessuno si accorga di nulla, che fuori tutto resti immutato.

Al cuor non si comanda, ma alla nostra vita sì.

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>