Dovrai affrontare momenti di scoraggiamento.

Penserai di esserti illusa.

Vedrai tanti passarti davanti.

Penserai di non farcela.


Crederai di esserti sopravvalutata.

Sopporterai carichi enormi.

Passerai notti insonni con un arretrato di sonno che ti renderà nervosa per tutto il giorno.

Sarai indecisa sulle scelte da compiere.

Ti sentirai addosso una responsabilità immane.

Piangerai.

Sarai sul punto di mollare tutto.

Ti sentirai sola.

Ma,

in fondo al tuo cuore,

saprai

sempre,

in ogni momento,

di aver scelto

la tua strada

e che,

con il tuo grande impegno,

il sogno

si realizzerà!

0
(Visited 10 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. marina 28 Feb 2012 at 13:33

    Giusto: “saprai di aver scelto la tua strada”. A me è capitato di lasciare il lavoro per scelta dopo la maternità: con orari rigidi, pochi aiuti familiari e il marito spesso fuori casa era diventata una vita insostenibile. Ho messo in piedi con l’aiuto di mio marito un’attività alternativa al mio lavoro fisso e, poco a poco ma sempre in crescendo, vedo qualche risultato.
    Ma quello che mi dispiace di più è non aver osato prima!
    Se ci si dedica a un progetto con tutta la passione (e la razionalità) di cui si è capaci, la soddisfazione alla fine è enorme.

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *