10 idee per un Ferragosto divertente

ferragosto-idee

Da sempre trascorro Ferragosto al mare, anzi da molto tempo trascorro Ferragosto al mare. Durante l’infanzia agosto era il mese della montagna e il Ferragosto era la giornata dedicata a noi bambini, in cui si organizzavano picnic nei prati o gite in montagna alla portata dei più piccoli.

Qui al mare Ferragosto è diventata la serata dei falò sulla spiaggia e della notte “libera”, trascorsa rigorosamente in spiaggia abbracciata al fidanzato o a ridere con le amiche, del bagno notturno e del “stanotte posso fare tutto quello che durante l’anno i miei non mi concedono”: un Capodanno estivo, insomma.

Crescendo Ferragosto è diventata la giornata in cui è meglio scegliere calette poco frequentate per evitare di trovarsi immersi in feste di paese trasferite sulla spiaggia con tanto di abbuffate ciclopiche.

Quest’anno mi piacerebbe poter fare qualcosa di diverso e divertente con le bambine e Il Maritino, quindi ho raccolto una decina di idee per trascorrere il Ferragosto in famiglia – possibilmente non diventando delle palline con difficoltà di deambulazione dopo pranzo 🙂

  1. La gita al lago di montagna, con annesso bagno nel lago e giochi con l’acqua: dovete scegliere, però, una meta poco battuta dal turismo o vi ritroverete in coda per entrare nell’acqua;
  2. La visita ai musei aperti nella vostra città: sono anni che dico che vorrei tornare al Museo Egizio di Torino, salvo non riuscirci mai; se fossi in città sarebbe l’occasione giusta;
  3. Il bagno di notte: scegliete una spiaggia con l’acqua dolcemente digradante e portate i bambini a fare il bagno di notte, evitando le compagnie di ragazzi e optando per un luogo poco rumoroso per non far spaventare i bambini;
  4. Il picnic con gli amici: un bosco, una pineta vicino alla spiaggia, il prato dietro casa sono tutti luoghi perfetti per un picnic in compagnia; potete scaricare il mio pdf con le ricette e prendere ispirazioni per le decorazioni;
  5. La gita in barca: Ferragosto potrebbe essere la giornata migliore per affittare un gommone e fare quel giro in barca che avete in mente da tanto;
  6. La giornata alle terme: se il 15 agosto è una delle poche giornate festive della vostra estate, ritagliatevi una giornata di relax in famiglia andando alle terme tutti insieme;
  7. Il pranzo in famiglia, se vi piacciono le rimpatriate e le grosse tavolate allegre e caciarone – ecco, io magari questa la salto!
  8. La giornata in casa a sbrigare faccende a cui non avete mai il tempo di dedicarvi, coinvolgendo i bambini in attività di bricolage o di tinteggiatura;
  9. La serata romantica con il vostro partner, magari lasciando i bambini alla cena di famiglia di cui sopra :-);
  10. La gita sul fiume con un’uscita di rafting adeguata all’età dei vostri figli e alla vostra preparazione atletica – ce n’è per tutti ed è un’esperienza adrenalinica e divertentissima per tutti.

E voi, come trascorrerete questo Ferragosto? Io sto sottoponendo la mia lista al Maritino e spero di raccontarvi presto il nostro 15 agosto.

Buon Ferragosto, ovunque siate e qualsiasi cosa facciate!

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment
  1. per quest’anno è tardi ma per il prossimo mi prenoto una bella gita al lago di montagna… quest’anno il mio divorzio con il mare si è definitivamente compiuto 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>